gesea

Come tutti voi ben sapete, negli ultimi decenni la chirurgia endoscopica ginecologica, sia quella laparoscopica che isteroscopica, ha fatto passi da gigante, migliorando la sua offerta qualitativa e ampliando le possibilità chirurgiche, rendendo gli interventi sempre meno invasivi e più accettabili dall’utenza femminile, inoltre ha notevolmente ridotto i tempi di ospedalizzazione.

Tuttavia proprio la complessità e peculiarità della chirurgia endoscopica richiede delle specifiche capacità, ed è ben noto in letteratura, ed evidente nella pratica clinica quotidiana, che se il chirurgo endoscopista non ha avuto un idoneo training, si osserva un drammatico incremento degli incidenti e delle complicanze chirurgiche.

Seguendo la dichiarazione congiunta delle più importanti società scientifiche internazionali sui requisiti del training in endoscopia ginecologica, al fine di garantire ai pazienti una chirurgia di qualità, l’ESGE , in collaborazione con le società scientifiche affiliate e l’Academy , ha sviluppato il PROGRAMMA GESEA, ovvero il primo programma per la formazione e la certificazione in endoscopia ginecologica.

GESEA-PICTOGRAM-The-Academy-page-001

Tale programma si basa sull’evidenza che un chirurgo endoscopista necessità di due tipi differenti di capacità:

  • Quelle psicomotorie, ovvero quelle che permettono “praticamente” al chirurgo di operare in endoscopia. Il processo di apprendimento di tali capacità è molto simile al “nuoto” o all’andare in bicicletta, non richiede la presenza di un chirurgo endoscopista esperto come tutor ed inoltre tali capacità persistono per molto tempo
  • Capacità chirurgiche, che invece sono il risultato di un processo continuo di apprendimento, molto simile all’apprendimento di un linguaggio; tali competenze richiedono la presenza (in rapporto one-to-one) di un chirurgo endoscopista esperto come tutor e necessitano di una continua pratica

Il programma GESEA si basa su 5 differenti pilastri (ognuno definito da un percorso educazionale di training ben definito e relative fasi di valutazione) e 3 differenti livelli di esperienza (Livello 1 Base; Livello 2 Esperto e Livello 3 Eccellenza)

Schematicamente l’accreditamento GESEA prevede per ogni livello prima il rilascio di un certificato Academy per la validazione delle capacità psicomotorie e di un diploma ESGE per la validazione delle capacità chirurgiche

GESEA-PICTOGRAM-The-Academy-page-002

Come fare per accedere al PROGRAMMA GESEA ?

STEP 1 : PRIMA STELLA

L’entrata di accesso al Programma GESEA è un programma di e-learning gratuito chiamato “Winner project” sviluppato dal team di ginecologia dell’Istituto IRCAD di Strasburgo diretto dal Prof Arnoud Wattiez, in collaborazione con l’Academy di Lovanio .

  1. sito internet www.websurg.com
  2. Registrazione al sito
  3. A questo punto si può entrare gratuitamente nel Programma Winners cliccando semplicemente sulla stella in alto a sinistra
  4. Per entrare nel tutorial per la prima volta, bisogna attivare la barra verde e verrà creato automaticamente un numero di identificazione, che verrà richiesto al momento della certificazione
  5. A questo punto si clicca sul riquadro “GET” e si entra nella pagina dei video tutorials
  6. Si va alla sessione “BACHELOR IN ENDOSCOPY LEVEL” e si accede ai diversi contenuti teorici
  7. Una volta visualizzati tutti i contenuti, si potrà poi accedere ai quiz
  8. Solo dopo aver risposto correttamente a tutte le domande, si potrà quindi ottenere la PRIMA STELLA, prerequisito necessario per accedere al Bachelor in Endoscopy

STEP 2 : TRAINING

L’Academy ha sviluppato un programma per la formazione e la validazione delle capacità psicomotorie che per il livello base prevede 3 moduli: LASTT, SUTT e HYSTT.

Il modulo LASTT utilizza il modello inanimato LASTT per esercitare e validare tre abilità laparoscopiche di base: Navigazione con endocamera ed ottica a 30°, Coordinazione oculo-manuale e Coordinazione bimanuale

Il modulo SUTT utilizza il modello inanimato SUTT per esercitare e validare le abilità laparoscopiche più fini e complesse come la capacità di posizionare correttamente l’ago sul portaghi e di eseguire un nodo intracorporeo e di eseguire una sutura laparoscopica.

Il modulo HYSTT traina e valida le capacità isteroscopiche di base quali: navigazione con l’endocamera, coordinazione oculo-manuale, capacità di maneggiare gli strumenti operativi miniaturizzati nell’ambiente uterino.

Nel centro di Napoli diretto dal Prof Nappi e dal Prof Di Spiezio e nel centro di Torino diretto dalla Prof. Benedetto sono disponibili i modelli HYSTT, SUTT e LASTT.

Saranno organizzate sessioni di esercitazione e corsi di sutura laparoscopica e di isteroscopia durante I quali ogni partecipante potrà acquisire le giuste competenze per superare l’esame per il Bachelor in Endoscopy.

(per informazioni: geseanapoli@gmail.com / info@newcongress.it

Dott.ssa Ursula Catena +39.338.27.60.021)

E’ inoltre attiva una piattaforma online di scoring su cui, singoli o gruppi, durante il training delle capacità psicomomotorie, possono inserire i propri dati e monitorare la propria curva di apprendimento, valutando così oggettivamente la preparazione per l’esame di certificazione.

STEP 3: BACHELOR IN ENDOSCOPY

In Italia, nei centri di Torino e di Napoli, unici centri accreditati dall’Academy, si avrà la possibilità di sostenere gli esami per ottenere il Bachelor in Endoscopy.

L’esame consiste in una parte Teorica con 50 domande a risposta multipla prese dal sito Websurg (le stesse a cui bisogna rispondere per ottenere la “PRIMA STELLA”) e una parte pratica cosi composta:

LASST (esercizio a tempo di camera navigation, coordinazione oculomanuale e coordinazione bimanuale)

SUTT 1 (esercizio a tempo di sutura laparoscopica con esecuzione di punti e nodi laparoscopici)

HYSTT1 (esercizio a tempo di camera navigation, coordinazione oculomanuale con strumenti isteroscopici)

Il Bachelor in Endoscopy può essere rilasciato solo dall’Academy, dai centri accreditati Academy e dall’ESGE.

STEP 4 :

Aver osservato almeno 30 procedure endoscopiche

Aver partecipato ad un congresso di chirurgia endoscopica durante l’anno.

http://www.europeanacademy.org/programme/bachelor-level/

http://www.websurg.com/winners/get/

http://www.europeanacademy.org/training/training-and-testing-centres/

gesea-pilars